Posizione: Pordenone – Fiera, Pordenone, PN, Italia

Playtest “PRIMI RE” – Anteprima Nazionale @NAONISCON

122 visualizzazioni


Gioco/giochi di ruolo:
Primi Re

Pubblicato da: La Costola dei Barbari (Associazione)
Registrato dal: 26/04/2018
Modalità di gioco:
CONVENTION, Fisica - tavolo


Evento previsto dal 20/05/2018 9:00 al 20/05/2018 19:00 per 5 partecipanti




Descrizione:
I Barbari sono lieti di invitarvi a playtestare, per la prima volta in una convention, il nuovo gioco “Primi Re”, in compagnia del suo autore Matteo Sanfilippo. Una giornata intera per sperimentare il nuovo gdr di stampo storico fantasy con forti atmosfere horror. “Voi figli del Re Pecora che come tali vi nascondete dietro recinti di mura e vane preghiere, non vi sarà muro o Dio che potra salvarvi dalla nostra ira, noi arriveremo con la notte, con l’incubo ed il latrato, le vostre gole squarceremo e nelle vostre viscere ci disseteremo, non avremo pietà dei vostri pargoli che di erba fetono come agnelli, ci nutriremo delle carni del vostro popolo e di Roma si parlerà nel dì a venire come di tumulo ove i vigliacchi attendono invano di entrare nell’Averno” primi-re-giocoAmbientato nella Roma dei primordi, narra della sua fondazione e della vera natura di Romolo e Remo, figli illegittimi di una vestale della Dea Vesta abusata dal Dio Marte, abbandonati nelle periglianti terre del Cermalo e svezzati da una lupa che in realtà era una antica divinità della natura. Luperco. Da questi avvenimenti i due gemelli presero forma come uomini da un lato e come besti dall’altro. Divenendo ciò che la letteratura moderna definirà Licantropi, ma non è corretto definirli così. Loro furono i primi Re di un mondo selvaggio che doveva essere plasmato. Le loro mani si sollevarono dalle tetre paludi del Velabro per ghermire il cielo da dove loro padre li osservava e creare così l’impero più grande e magnificente della storia dell’uomo. Purtroppo l’ambizione portò i due fratelli al fraticidio e la genia di Remo, I furiosi Remos, giurarono vendetta nei confronti del Primo Re di Roma e la sua discendenza, i Romuli. Essi invece giurarono di difendere il regno del padre dai loro cugini e da tutte le minacce di cielo e terra; così nacque la Primordies Legione Cerberus. Da qui parte il gioco. Punto forte, secondo la mia opinione, è un sistema di dadi basato su i segni zodiacali che renderà il gioco molto veloce è narrativo. Tramite la vostra data di nascita e il vostro numero guida scoprirete i doni che il Dio Luperco vi ha riservato.
Siamo spiacenti, devi aver effettuato il login se vuoi contattare un altro utente.
Se hai già le tue credenziali Accedi oppure Registrati